Currently browsing category

Editoriali

Appello di cittadini europei ai cittadini italiani e ai futuri Parlamentari europei

di Arcipelago-  “Siamo di fronte all’ultimo atto di una drammatica crisi che investe tutto il nostro sistema. L’appuntamento elettorale per il rinnovo del Parlamento Europeo potrebbe sancire il  definitivo fallimento della stagione democratica  dei Paesi europei dopo la seconda guerra mondiale. La crisi di sistema con governi che, ignorando la profondità  …

A Verona cercano riparo in un mondo che non c’è più”. Intervista a Massimo Cacciari

da www.huffingtonpost.it- Critica il congresso delle famiglie: ” Sono pericolosi reazionari. La tradizione deve essere un continuo rinnovarsi. Se rimane immobile, è il disastro” In fondo alla direzione che indicano, c’è la rovina: “I tradizionalisti del Congresso di Verona sono dei reazionari pericolosissimi. Non intendono affrontare il problema della dissoluzione della …

Lettera aperta a Massimo Cacciari

(di Arcipelago)- Caro Professore, Se la “battuta” che circola per un aggregato che affronti le Elezioni Europee  che  va ..da Saviano a Calenda passando per Cacciari avesse successo tra i “pensatori della sinistra” significherebbe, ancora una volta, che la sinistra non  ha compreso  ciò sta accadendo non solo nelle periferie …

VISIONE GLOBALE

Secondo l’ultimo sondaggio, se in GranBretagna si rivotasse oggi per l’uscita dalla UE, vincerebbe di gran lunga la permanenza nell’Unione. Questo perché la gente ha capito un po’ meglio i termini della questione e perché la gestione, da parte del governo, della trattativa con Bruxelles è stata confusa e piena …

Conversando con un amico..

Carissimo amico ti ringrazio per il lungo messaggio.. Ernesto Galli della Loggia viene da una esperienza giovanile simile alla mia ma il suo percorso non lo ha certo portato a posizioni politiche del tutto condivisibili come tu stesso mi hai confermato… Non ho mai creduto che dai suoi “scritti” potessero …

ASSEMBLEA ANNUALE

Carissima/o amica/o Questo nostro Paese è su un pericoloso piano inclinato mentre il profilo della nostra società veniva profondamente modificato dall’impatto della tecnologia, della finanza, della globalizzazione e dallo squilibrio dell’equazione risorse e bisogni, ci siamo dimenticati dell’uguaglianza. Ma senza uguaglianza la stessa crescita rallenta e le crepe nella coesione …