La Società signorile di massa-Alessandria mercoledi 22 gennaio 2020- Camera di commercio Sala Castellani

Come può una società signorile essere anche di massa? Luca Ricolfi introduce una nuova, forse definitiva, categoria interpretativa, che scardina le idee correnti sulla società in cui viviamo.
Oggi, per la prima volta nella storia d’ Italia, ricorrono insieme tre condizioni: il numero di cittadini che non lavorano ha superato ampiamente il numero di cittadini che lavorano; l’ accesso ai consumi opulenti ha raggiunto una larga parte della popolazione; l’economia è entrata in stagnazione e la produttività è ferma da vent’anni. Questi tre fatti, forse sorprendenti ma documentabili dati alla mano, hanno aperto la strada all’affermazione di un tipo nuovo di organizzazione sociale. che si regge su tre pilastri: la ricchezza accumulata dai padri, la distruzione di scuola e università, un’ infrastruttura di stampo para-schiavistico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *