Currently browsing tag

austerita’

Joseph Stiglitz: una soluzione per la vicenda greca

(di Joseph Stiglitz-da http://www.project-syndicate.org/)- Ciò che desta interesse in questo breve scritto di Joseph Stiglitz, inerente il caso della Grecia, non attiene al dibattito di politica macroeconomica, bensì compendia una più ampia riflessione entro cui le disquisizioni sull’etica ne caratterizzano il senso. L’autore si chiede se il principio di responsabilità …

Il lavoro questo sconosciuto

(http://associazionearcipelago.it/)- Negli ultimi mesi nel nostro Belpaese  sembra di vivere in un mondo virtuale dove da una parte si continuano a perdere migliaia di posti di lavoro al giorno e la disoccupazione giovanile (contando precari e inoccupati) sta raggiungendo cifre spaventose e contemporaneamente  dall’ altra vi è una  classe politica …

La crisi, dalle sue origini all’austerità. Un’analisi critica

Pubblicato da keynesblog il 15 aprile 2013 in Economia, Europa, Global, Italia–di Guglielmo Forges Davanzati* – da Marx21)- 1. Alle origini della crisi Nei principali media nazionali e internazionali, la crisi scoppiata nel 2007 è stata raccontata così. La crisi è crisi finanziaria, deriva da una deregolamentazione eccessiva dei mercati finanziari ed è, in ultima analisi, imputabile all’eccessiva avidità degli speculatori …

La storia dei nostri tempi

(di Paul Krugman-dal sito http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=11787)- Quelli di noi che hanno passato anni a dibattere contro una austerità fiscale avventata, hanno appena passato due belle settimane. Gli studi accademici che, con le loro teorie, giustificavano l’austerità stanno perdendo credibilità e anche i più duri della Commissione Europea e di altre istituzioni stanno ammorbidendo la loro …

Il Fondo Monetario insiste: sull’austerità ci siamo sbagliati

Posted by keynesblog on 8 gennaio 2013 in Economia, Europa, Global L’ultimo World Economic Outlook del Fondo Monetario Internazionale aveva gettato i sostenitori dell’austerità nel panico: il rapporto, curato dal capo economista Olivier Blanchard, sottolineava gli effetti del rigore erano stati fortemente sottovalutati dalle previsioni dello stesso FMI e di altri organismi internazionali, Commissione Europea e OCSE in testa. [Qui un commento …