Currently browsing tag

europa

Time’s up- Il tempo è scaduto

Arcipelago- TIME’S UP Il tempo è scaduto   Il sovranismo, nelle condizioni geopolitiche attuali, produce per logica necessità la subordinazione quando non sottomissione a questo o quell’impero. Un reale forma di sovranità nazionale potrà essere difesa dai nostri Paesi soltanto in quanto essi facciano parte di  una reale Unione  Europea.. …

Il senso di un voto

di Carlo Viscardi- Arcipelago Il 26 Maggio, dopo una campagna elettorale indecente e truffaldina ci viene  posto il quesito “vero”, determinante per il nostro futuro, per il futuro dei nostri figli: E’ l’Europa quel “territorio abitato da un popolo e al quale ciascuno dei suoi componenti sente di appartenere per …

Hanno abboccato

di Gianluca Veronesi- Arcipelago A me piacciono le parole. Quelle azzeccate, chirurgiche, funzionali, eleganti, appuntite, spigolose, desuete, alla moda, scomode, spiazzanti, morbide, riconcilianti etc. etc. Uno dei luoghi di loro elaborazione è la politica. Non a caso un comune modo di dire sostiene che la politica  “sa fare solo parole”. …

Perché i trent’anni di Maastricht non hanno distrutto l’Italia

di Bruno Soro- Arcipelago «I grandi eventi storici sono spesso dovuti a variazioni nello sviluppo demografico e ad altre cause economiche fondamentali; ma poiché per il loro carattere graduale queste sfuggono all’attenzione degli osservatori contemporanei, tali eventi sono attribuiti alle follie di statisti o al fanatismo di atei». John Maynard …

Appello di cittadini europei ai cittadini italiani e ai futuri Parlamentari europei

di Arcipelago-  “Siamo di fronte all’ultimo atto di una drammatica crisi che investe tutto il nostro sistema. L’appuntamento elettorale per il rinnovo del Parlamento Europeo potrebbe sancire il  definitivo fallimento della stagione democratica  dei Paesi europei dopo la seconda guerra mondiale. La crisi di sistema con governi che, ignorando la profondità  …

VISIONE GLOBALE

Secondo l’ultimo sondaggio, se in GranBretagna si rivotasse oggi per l’uscita dalla UE, vincerebbe di gran lunga la permanenza nell’Unione. Questo perché la gente ha capito un po’ meglio i termini della questione e perché la gestione, da parte del governo, della trattativa con Bruxelles è stata confusa e piena …